Cisl Scuola Lazio

22/03/2015

PRECARI IN PIAZZA IL 25 MARZO

clicca qui

22/03/2015

PRECARI IN PIAZZA IL 25 MARZO

17/03/2015

UNA SCUOLA ITALIANA VINCE LA COMPETIZIONE INTERNAZIONALE ZERO ROBOTICS

09/03/2015

LA LEZIONE DI QUESTO RINNOVO RSU ALLA POLITICA ITALIANA

L’analisi dei primi dati conferma anche nel Lazio il risultato positivo ottenuto dalla CISL SCUOLA nel rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie appena concluso. La CISL SCUOLA si colloca al primo posto nelle province di Viterbo, Frosinone e Latina, cresce in modo vistoso a Rieti e cresce anche sul territorio romano.

È doveroso, da parte della Segreteria Regionale del Lazio, il ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questo bel risultato: le segreterie provinciali, gli operatori, ma, soprattutto, coloro che hanno accettato di “metterci la faccia”, di rappresentare la sigla a livello della singola istituzione scolastica, facendosi portavoce  delle istanze degli operatori della Scuola. Grazie per l’attaccamento dimostrato verso la CISL SCUOLA, grazie per lo spirito di servizio di cui danno prova, in un’Italia nella quale si vanno rarefacendo le manifestazioni di cura disinteressata del bene comune.

 



                                        LEGGI TUTTO...

08/03/2015

GRANDE PARTECIPAZIONE AL VOTO RSU. DICHIARAZIONE DI FRANCESCO SCRIMA

I dati di cui disponiamo sono ancora assolutamente parziali, ma si possono cogliere già ora alcune tendenze: la prima è la conferma di una larga partecipazione al voto, pur in presenza di seri e imprevisti disagi dovuti al maltempo che ha colpito diverse regioni comportando in molti casi la proroga di qualche giorno delle operazioni elettorali.
Siamo per ora attorno all’80% di votanti: di questi tempi è un dato tutt’altro che disprezzabile, sia rispetto alla partecipazione al voto per le consultazioni politiche, sia rispetto alle tanto sbandierate consultazioni on line. Comunque vada, le sigle che si confrontano in questa sfida elettorale possono ritenersi ampiamente rappresentative, senza alcun dubbio, di chi lavora nella scuola. Altro dato già da ora leggibile è la tenuta delle organizzazioni storicamente più forti, a partire da quelle confederali.
Roma, 6 marzo 2015
Francesco Scrima, segretario generale Cisl Scuola

07/03/2015

FURLAN: ELEZIONI DELLE RSU NEL LAVORO PUBBLICO. GRANDE PARTECIPAZIONE, NETTA CRESCITA DELLA CISL

03/03/2015

Scuola, Renzi rinuncia al decreto. A rischio le assunzioni. Dal Corriere della Sera

03/03/2015

SCRIMA: DA UNA DEMOCRAZIA SBRIGATIVA NASCE LA CATTIVA SCUOLA

25/02/2015

Mobilità, firmata l' Ordinanza, domande docenti entro il 16 marzo

  1